1. Una nuova missione

12 MARZO

Le belle notizie arrivano sempre all’improvviso…

Stavo giocando con Dorina e Pal a “Strega tocca colore”, ed ecco che Nonno Jeremy è arrivato da noi con gli occhi strabuzzanti e il fiato sospeso. 

“Theodore, il tuo PCE sta continuando a squillare. Corri! Non riesco a farlo smettere!”

Il PCE (nome completo: “Personal Computer per Esploratori”) è parte della dotazione super-tecnologica che mi è stata fornita al mio ritorno a Boynton Beach, poco dopo il mio primo viaggio da esploratore

Da quando l’ho ricevuto, circa sei mesi fa, il mio PCE non aveva mai emesso suoni. Oggi invece suonava all’impazzata e nessuno riusciva a farlo smettere. 

Segno di una novità in arrivo?

 

Sì, era proprio il segno di una novità in arrivo. Un messaggio, dalla sede centrale del Comitato Esploratori.

 

All’attenzione di Theodore Bearnie Fox: chiamata per una nuova missione

 

Una nuova missione, certo! Ecco perché non erano ancora arrivati messaggi. Dopo il mio primo viaggio, non erano ancora arrivate richieste per nuove missioni da esploratore.

 

Ho preso il mano il dispositivo e ho immediatamente aperto il messaggio per mettere fine a quel fastidioso suono squillante.

 

“Gentile Esploratore,

C’è un nuovo mistero da risolvere e, visto il successo della tua prima missione, vorremmo che fossi tu ad assumere l’incarico.

La partenza è prevista per lunedì 13 aprile.

La missione si svolgerà su un’isola misteriosa. L’obiettivo: la risoluzione di un enigma antico come la storia dell’uomo.

Sperando nel tuo interesse, ti invitiamo a inviarci al più presto una conferma di “accettazione della missione”.

Cordiali saluti,

Filomena Willis

Comitato Internazionale Esploratori”.

 

Un’isola misteriosa. Un enigma antico. Una nuova missione. Ecco come è stata interrotta la mia bella giornata di giochi con Pal e Dorina!

 

Una bella notizia?

 

Non lo so, devo ancora deciderlo.

 

2 thoughts on “1. Una nuova missione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.